orca.regione.puglia.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Osservatorio Regionale della Condizione Abitativa

orca2_thumb
L'Osservatorio Regionale, istituito in Puglia con la Legge regionale n. 20/2005 e inserito nella rete di Osservatori  regionali facenti capo all'Osservatorio Nazionale istituito dalla Legge 431/98, non è solo una struttura di analisi e valutazione della condizione abitativa in grado di dare un supporto conoscitivo alle politiche della Regione e degli enti locali, ma anche una struttura di cooperazione fra gli attori istituzionali e sociali che operano nel campo delle politiche abitative.

Leggi tutto...
 

L. 431/98 - art. 11- Anno 2012. Comunicazioni

E-mail Stampa PDF

Area Politiche per la Mobilità e la Qualità Urbana

Servizio Politiche Abitative

Ufficio Osservatorio Condizione Abitativa, Programmi Comunali e IACP

 

Prot. n. 740 del 18/02/2014

A TUTTI I COMUNI DELLA REGIONE PUGLIA

Pubblicata su ORCA

OGGETTO: Deliberazione di Giunta Regionale n. 2199 del 26/11/2013: “L. n. 9/12/98, n. 431- art. 11 – Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Programmazione Anno 2012. Individuazione dei Comuni”. Comunicazioni.

La deliberazione di Giunta Regionale n. 2199 del 26/11/2013 prevede, tra l’altro, che i soggetti con reddito zero e/o con incidenza del canone sul reddito- per la fascia a) e per la fascia b)- superiore al 90% alleghino alla domanda di contributo apposita documentazione indicata nella deliberazione medesima.

Rilevato che alcuni Comuni hanno dato diversa interpretazione a detta disposizione della Giunta Regionale, si ritiene opportuno specificare che il canone di locazione deve essere rapportato al reddito imponibile per la fascia a) e al reddito convenzionale per la fascia b), come d’altronde chiaramente indicato nei modelli riepilogativi allegati alla deliberazione n. 2199/2013.

Considerata l’imminente scadenza dei termini di presentazione, i Comuni interessati dovranno comunque inviare le risultanze dei bandi e tutta la documentazione richiesta entro la data prevista, con riserva di effettuare le opportune modifiche in tempi brevi.

 

La Dirigente dell’Ufficio                                                                                                                Il Dirigente del Servizio

Ing. Luigia Brizzi                                                                                                                                Natale Palmieri

Scarica la nota

 

L. n. 431/98 - Anno 2012 - Individuazione Comuni. Comunicazioni

E-mail Stampa PDF

Area Politiche per la Mobilità e la Qualità Urbana

Servizio Politiche Abitative

Ufficio Osservatorio Condizione Abitativa, Programmi Comunali e IACP

 

A TUTTI I COMUNI DELLA REGIONE PUGLIA

 

OGGETTO: Deliberazione di Giunta Regionale n. 2199 del 26/11/2013: “L. n. 9/12/98, n. 431- art. 11 – Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Programmazione Anno 2012. Individuazione dei Comuni”. Comunicazioni.

 

La deliberazione di G.R. n. 2199 del 26/11/2013, pubblicata sul BURP n. 163 del 11/12/2013, prevede tra l’altro una serie di adempimenti a carico dei Comuni ad alta tensione abitativa che, cofinanziatori del fondo affitti per l’anno 2012, destineranno una quota parte del contributo per premialità a sostegno della morosità incolpevole.

Si riporta di seguito l’elenco dei Comuni ad alta tensione abitativa individuati con delibera CIPE del 13 novembre 2003, n. 87, allegato 1, pubblicata sulla G.U. del 18 febbraio 2004, n. 40.

Elenco Comuni ad alta tensione abitativa

 

L. 431/98 - art. 11 - programmazione Anno 2012. Individuazione dei Comuni

E-mail Stampa PDF

Area Politiche per la Mobilità e la Qualità Urbana

Servizio Politiche Abitative

Ufficio Osservatorio Condizione Abitativa, Programmi Comunali e IACP

 

Prot. n. 5386

del 27/11/2013                                                 A TUTTI I COMUNI DELLA REGIONE PUGLIA

Trasmessa via e-mail

OGGETTO: Deliberazione di Giunta Regionale n. 2199 del 26/11/2013: “L. n. 9/12/98, n. 431- art. 11 – Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Programmazione Anno 2012. Individuazione dei Comuni”.

Con provvedimento di Giunta Regionale n. 2199 del 26/11/2013 (pubblicato in BURP n. 163 dell'11/12/2013) condiviso con ANCI e organizzazioni sindacali, sono stati ripartiti tra i Comuni i fondi a disposizione per le finalità di cui all’art. 11 della L. n. 431/98 - anno 2012- Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione.

Della somma a disposizione di € 15.003.294,14, derivante dal solo cofinanziamento regionale, atteso che non vi è stata alcuna assegnazione fondi da parte dello Stato, sono stati ripartiti € 10.003.294,14; la restante somma di € 5.000.000 è stata accantonata per la concessione di contributi per premialità, da quantificare con successivo provvedimento di Giunta Regionale, a favore dei Comuni che cofinanzieranno questo intervento per il 2012 con una somma a carico del proprio bilancio pari almeno al 20% dell’importo loro attribuito con il provvedimento in questione.

Per la prima volta quest’anno quota parte del contributo per la premialità viene destinata al sostegno agli inquilini morosi incolpevoli nei Comuni ad alta tensione abitativa.

 

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 16

Bilancio Sociale 2005 - 2010

bilancio_s

Evento ORCA

Progetti

Progetto WATT-IN

Banner_wattin

Conferenza

manif_piccolo

Mostra Rigenerazione: riapertura dal 24 aprile all'8 maggio 2013

La mostra “RIGENERIAMO LE CITTA’. GENERIAMO IL FUTURO”, allestita in marzo presso il teatro Margherita di Bari, riapre dal 24 aprile all’8 maggio 2013 per ospitare 2 iniziative di rilievo:

· la mostra dei 10 progetti finalisti del concorso internazionale di idee “BARICENTRALE”, promosso dal Comune per la riorganizzazione delle aree ferroviarie in via di dismissione nella città di Bari

· il workshop “ECOMUSEI E SOCIETÀ CONTEMPORANEA – una risposta al bisogno di comunità” promosso dalla Regione Puglia che prevede, tra l’altro, la presentazione del protocollo d’intesa per la Rete Regionale degli Ecomusei.